EFFETTUIAMO CONSEGNE A DOMICILIO E SPEDIZIONI – PAGAMENTO  CON PAYPAL, CARTE O BONIFICO

EFFETTUIAMO CONSEGNE A DOMICILIO E SPEDIZIONI – PAGAMENTI CON PAYPAL, CARTE O BONIFICO

Consigli di Piante da regalare alla Festa della Mamma

  • Home
  • News
ortensie

La Festa della Mamma è vicina ed avete pensato di omaggiare le vostre mamme con una pianta? bellissima idea, se scegliete quelle giuste! Non fatevi cogliere impreparati, vi aiutiamo noi con qualche pianta fiorita, apprezzate per la loro bellezza ma anche per il significato che nascondono, perfette da regalare in questa ricorrenza alle vostre mamme, nonne e suocere!

Azalee, simbolo dell’amore materno

azalea in vaso

L’azalea è una pianta ornamentale che rappresenta l’amore materno, la felicità infusa dalle mamme. Presenta fiori dai colori vivaci in diverse tonalità del rosso e del rosa. Potrete posizionare le azalee al sole sul vostro balcone.

Hanno bisogno di terriccio adatto alle piante acidofile che sia povero di calcare e ricco di ferro. L’azalea è perfetta per la coltivazione in vaso in casa in quanto contribuisce a depurare l’aria da agenti inquinanti come la formaldeide.

 

Ortensia, il fiore versatile preferito dalle floral designer

L’ortensia è una pianta ornamentale usata spesso nei bouquet e nelle decorazioni floreali di matrimoni, molto versatile: simboleggia la nascita di un amore. Richiede poche attenzioni per una fioritura rigogliosa: è importante che le innaffiature siano regolari e molto abbondanti.

I fiori dell’ortensia sono riuniti in infiorescenze di forma tendenzialmente sferica che possono assumere colori diversi. Regalare i fiori di ortensia significa dichiarare il proprio amore per una persona.

 

Begonia elatior, per profumare l’ambiente in casa

Cesto con begonia dhalia impasiens kalanchoe

La begonia elatior è una pianta perenne cespugliosa con fioriture che avvengono più volte all’anno. È simbolo di gratitudine e allegria ed è indicata per la coltivazione in vaso indoor per la sua capacità di depurare e profumare delicatamente l’aria. I fiori, grandi e colorati (rosso, giallo, arancione, rosa, bianco), si formano in gruppo e garantiscono una bellezza prolungata all’ambiente domestico.

Necessita di luoghi luminosi al riparo dal freddo, con irrigazione frequente: è consigliabile aspettare che il terreno si asciughi tra un’annaffiatura e l’altra.

 

Calla, il fiore della bellezza e della purezza

Cesto vimini con calle spathillym kalanchoe

La callarappresenta la bellezza, la purezza e il candore. È una pianta sempreverde con un periodo di fioritura abbastanza prolungato, dalla primavera all’estate. Dopo, le piante rimangono verdi e rigogliose per alcuni mesi dopo la fioritura ma la calla presenta foglie davvero decorative!

La calla può essere coltivata sia in giardino che in vaso, con esposizione soleggiata o a mezz’ombra. Può essere posizionata anche in casa e donerà all’ambiente eleganza e grazia: non a caso la calla è spesso scelta dalle spose per i loro bouquet.

 

Altre idee di composizione con piante fiorite

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.